Sottosopra Argentiera

L’esposizione temporanea è un appuntamento annuale che vede il coinvolgimento di professionisti, studenti, artisti e docenti provenienti da tutto il mondo che lavorano in sintonia con la comunità locale. La mostra presenta, attraverso diverse sezioni, riflessioni sull’identità e la memoria del luogo, sulle criticità e potenzialità dell’ex borgo minerario, oggi in parte abbandonato e in disuso. L’obiettivo è trovare nuove modalità di utilizzo e offrire rinnovato impulso e slancio verso una valorizzazione, positiva e duratura per uno sviluppo sostenibile e di rigenerazione permanente, salvaguardando la vocazione del sito minerario, quale luogo di lavoro, innovazione e produzione: dalla produzione di minerali alla produzione culturale e creativa per ridefinire l’attrattività internazionale del sito.
+ INFO
www.landworks.eu
promossa e organizzata da
LandWorks
con la collaborazione di
DADU - Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica, UNISS - Università degli studi di Sassari
con il contributo di
Comune di Sassari, MIBAC-Ministero per i beni e le attività culturali per “Anno Europeo del patrimonio culturale 2018”, bando “culturability” sostenuto dalla Fondazione Unipolis, Fondazione di Sardegna
a cura di
Stefan Tischer, Paola Serrittu, Andrea Maspero
disegni, foto, video e animazioni
studenti DADU - CAP I e URB II - A.A. 2017/2018 - 2018/2019
progetto di allestimento e progetto grafico mostra e comunicazione
LandWorks + DADU
realizzazione dell’allestimento
Stefan Tischer, Paola Serrittu, Andrea Maspero
con la collaborazione di
studenti DADU - CAP I e URB II - A.A. 2017/2018 - 2018/2019